Corso teorico-pratico di rigenerazione ossea guidata (tecnica GBR) in implantologia: tecnica chirurgica e gestione dei tessuti molli

 

PRESENTAZIONE DEL CORSO
La moderna implantologia è protesicamente guidata. Gli impianti vengono inseriti nella posizione corretta in base ai requisiti
protesici e non rispetto alla base ossa. Di conseguenza sempre più di frequente è necessario rigenerare i siti anche con moderata
atrofia per ottenere dei volumi ossei sufficienti ad accogliere l’impianto nella posizione corretta. Le tecniche di rigenerazione sono varie e vanno dagli innesti di osso autologo, ll’osteodistrazione, alla rigenerazione guidata.

In quest’ultima il coagulo viene protetto da una membrana in modo di impedire alle cellule connettivali ed epiteliali di invaderlo e guidare così una colonizzazione da parte di cellule osteoprogenitrici che si trasformeranno poi in osso maturo. Per ottenere la rigenerazione guidata è necessario apporre una membrana barriera a protezione del difetto. La chiave per il successo è la corretta gestione dei tessuti molli, che permette di mantenere le membrane coperte e di ottenere la rigenerazione.

Durante il corso verrà descritta in maniera analitica la tecnica chirurgica per ottenere una completa rigenerazione nei vari tipi di difetto con particolare enfasi sulla gestione dei tessuti molli, intesa come tipo di di incisione, passivazione dei lembi e modalità di sutura, oltre all’impiego degli
innesti connettivali ed ad una serie di dettagli tecnici per ottenere un successo predicibile.

 

DATA: 5 Ottobre 2019

DURATA: 1 giorno – orari 9.00 -17.00

SEDE: JDentalCare Training Center, Modena

Scarica la presentazione del corso

PROGRAMMA

  • Piano di trattamento in implantologia avanzata: opzioni terapeutiche per trattare i casi con riassorbimento osseo e/o atrofia avanzata
  • Pianificazione pre-chirurgica ed esami radiografici: OPT, rx
    endorale, TC Dental scan e maxi-scan: utilizzo, svantaggi e
    svantaggi delle singole tecniche, ceratura diagnostica e
    mascherine
  • Anatomia chirurgica dissettiva con particolare riferimento
    alle zone di interesse rigenerativo
  • Basi biologiche della rigenerazione ossea
  • Materiali per innesti ossei: indicazioni, vantaggi e svantaggi
    dei vari materiali
  • Basi della GBR e scelta delle membrane
  • Uso delle membrane riassorbibili e non riassorbibili
  • Rigenerazione ossea orizzontale e verticale mediante l’uso
    di membrane
  • Tecnica chirurgica: trimming e fissaggio delle membrane
  • Gestione dei tessuti molli e rilasciamento dei lembi
  • Tecniche di scorrimenti dei tessuti (doppia incisione, brushing tecnique, sezione del miloioideo accessorio,
    sezione del tendine pterigoideo)
  • Tecniche di sutura
  • Innesti connettivali e gestione estetica dei casi rigenerativi

Sessione pratica su simulatore animale

  • Tipi di incisione e scollamento dei lembi
  • Sagomatura della membrana e suo fissaggio con viti e chiodini
  • Prelievo osseo e posizionamento dell’innesto particolato
  • Detensionamento dei lembi mucosi
  • Tecniche di sutura